Scoperti a minare bancomat

Fermati dalla squadra mobile di Lucca quattro romeni per tentato furto aggravato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Tenuti sotto osservazione da un mese, sono stati bloccati dalla polizia mentre tentavano di far esplodere uno sportello bancomat a San Marcello Pistoiese (Pistoia) in piena notte. C'è stata una colluttazione in cui i romeni hanno assalito i poliziotti con un'ascia e un martello procurando ad uno lesioni guaribili in 15 giorni. I ladri sono riusciti a scappare nei boschi. Ma per tutta la notte e il mattino seguente, la squadra mobile di Lucca ha monitorato gli spostamenti loro dei familiari e infatti ieri mattina la moglie di uno, in compagnia di un albanese, ha raggiunto Pescia in auto per recuperare il marito. Quando il veicolo è stato fermato, anche in questa occasione gli occupanti si sono opposti. Ma sono stati bloccati. Tra i quattro fermati uno è stato trovato a casa dei suoceri, un altro è stato riconosciuto nella perquisizione a casa, dove si era nascosto.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta del Serchio
  2. La Voce Apuana
  3. La Gazzetta del Serchio
  4. Il Tirreno
  5. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Piazza al Serchio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...